Minestra di verdure e fagioli




La minestra di verdura e fagioli, o semplicemente minestra, è un piatto tradizionale e rinomato della cucina calabrese. E' un piatto rustico e contadino e, come mi racconta la mia cara nonna, era molto cucinato nell'antichità soprattutto nelle famiglie più povere in quanto composto da ingredienti poveri, semplici e a costo zero quali fagioli, coltivati direttamente dai contadini, e verdure, facilmente reperibili nei campi. E' una pietanza nutriente, ricca di vitamine e fibre. Ha un gusto molto delicato e prelibato! Seguite passo passo la mia ricetta e ad ogni assaggio vi sembrerà di ritornare indietro nel tempo e sentire gli antichi odori e sapori delle nostre tradizioni! 





Difficoltà: bassa
Dosi per: 5 persone
Cottura: 2 ore 



Ingredienti



  • 500 gr di verdura mista (cicore, scarola, bieta);
  • 250 gr di fagioli secchi;
  • sale q.b.;
  • olio extravergine di oliva q.b.;
  • 1 spicchio d'aglio;
  • 1 cipolla;
  • 1 foglia di alloro;
  • 1 gambo di sedano;
  • 1 peperoncino piccante a pezzettini sottili a piacere.

               

Procedimento 


Iniziamo con la preparazione dei fagioli: mettete a mollo i fagioli secchi in una bacinella con dell'acqua tiepida la sera prima di utilizzarli e lasciateli per tutta la notte. Il giorno dopo metteteli a lessare in una pentola con abbondante acqua per circa 2 ore a fiamma bassa e aggiungete nell'acqua il sedano, una cipolla a fette e la foglia di alloro. Quando l'acqua raggiunge il bollore aggiungete il sale quanto basta e lasciate cuocere. Una volta pronti scolateli aiutandovi con una schiumarola e metteteli da parte in una ciotola. 
Nel frattempo mettete a sbollentare le verdure: mettete una pentola con abbondante acqua sul fuoco e appena raggiunge il bollore aggiungete le verdure, aggiustate di sale e lasciatele andare fino a quando saranno ben cotte, quindi scolatele. 
A questo punto mettete sul fuoco una padella capiente o un tegame di acciaio rotondo, aggiungete l'olio, il necessario per coprire per bene tutto il fondo, tagliate a pezzetti lo spicchio d'aglio, aggiungete la verdura scolata e fate andare per 10 minuti a fiamma bassa avendo cura di mescolare di tanto in tanto. Trascorsi 10 minuti aggiungete i fagioli scolati, mantecate per bene e fate cuocere per altri 10-15 minuti, durante la cottura aggiustate di olio e di sale. Negli ultimi minuti di cottura, se lo preferite, aggiungete il peperoncino a fettine sottili e mescolate per bene. 
A questo punto la vostra minestra è pronta! Servitela calda e impiattatela con del pane tostato al forno!


Buon appetito!





Consigli:


Al posto dei fagioli secchi, se non avete tempo, potete anche utilizzare i fagioli precotti che trovate in scatola o nei vasetti di vetro nei supermercati!

- Per quanto riguarda il pane tostato per renderlo ancora più buono vi consiglio di tagliarlo a fette sottili, cospargerlo di olio e di spolverizzarlo con dell'origano e con un pizzico di sale, mettetelo in forno e lasciatelo cuocere fino a quando diventa ben dorato! Dopodiché aggiungetelo nei piatti o servitelo in tavola a parte!











Post più popolari