Piadine



Difficoltà: bassa
Preparazione: 30 minuti
Dosi per: 6 piadine
Cottura: 5 minuti



Ingredienti per l'impasto:



  • 400 gr di Farina;
  • 2 cucchiaini di Lievito in polvere o 1 cucchiaino di Bicarbonato;
  • 1 cucchiaino di Sale;
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva;
  • 200 ml di Acqua ben calda;
  • 50 ml di Latte.


Procedimento


Versate in una ciotola tutta la farina a fontana, aggiungetevi il sale, l'olio, il lievito in polvere o il bicarbonato sciolto nei 50 ml di latte, quindi il latte. Iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti con l'aiuto di una forchetta e aggiungete l'acqua poco per volta. Dovrete ottenere un'impasto morbido e uniforme, se invece dovesse risultare ancora appiccicoso continuate ad impastare aggiungendovi un pò di farina. Quando l'impasto si staccherà dalle pareti della ciotola dategli la forma di una palla, copritelo con un canovaccio o con della pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti. Trascorso questo tempo riprendete l'impasto e ricavatevi delle palline, ne devono venire 6 in tutto dal peso di circa 80-90 grammi l'una. 
Ora su una spianatoia leggermente infarinata, aiutandovi con un mattarello stendete una pallina per volta dandogli una forma circolare avente uno spessore di circa 2 mm. Le piadine sono ora pronte per la cottura!
 Mettete quindi a scaldare una padella dal fondo basso e cuocete le piadine su entrambi i lati per 2 minuti; mantenete la fiamma bassa durante la cottura. Durante la cottura si formeranno delle bolle, se volete evitare che questo avvenga vi consiglio di bucherellare le piadine durante la cottura con i rebbi di una forchetta. Una volta cotte ponete le piadine su un piatto di portata. A questo punto vi consiglio di farcirle con formaggi e salumi di vostro piacimento e rimettetele poi nella padella e, sempre a fiamma bassa, lasciatele giusto il tempo di riscaldarle e di far sciogliere i formaggi, dopodiché ripiegatele o arrotolatele e...voilà sono pronte per essere gustate! 
BUON APPETITO!





Consigli



Nell'impasto delle piadine potete tranquillamente sostituire l'olio evo con la stessa quantità di strutto. 

Post più popolari